Annunci di Lavoro

Castri di Lecce

Castri di Lecce, in Provincia di Lecce

A poco meno di quattordici chilometri da Lecce alla cui provincia esso appartiene, Castri di Lecce si estende su una superficie di circa dodici chilometri quadrati e conta tremila abitanti, oltre duecentoquaranta per chilometro quadrato. Gli abitanti prendono il nome di Castrisani.

Si insinua nell'entroterra salentino, nella piana della Serra di Galugnano appartenente al gruppo delle serre del Salento. Limitrofi sono i comuni di Vernole, Caprarica di Lecce, Lizzanello e Calimera.

Castri di Lecce, che nasce dall'unione dei casali di Castrifrancone e di Castriguarino avvenuta nel diciannovesimo secolo, gode di un clima mediterraneo contraddistinto da estati umide e calde (durante le quali pu˛ registrarsi una forte siccitÓ, come accade talvolta in primavera) e da inverni piuttosto miti mentre l'autunno risulta spesso piovoso.

Allevamento e agricoltura hanno rappresentato per Castri di Lecce la maggiore fonte di guadagno e di vantaggi economici fin dai tempi meno recenti, settori che hanno consentito al territorio una crescita graduale ma assai efficace.

Numerosi i siti da visitare a partire dalle architetture religiose (chiesa di San Vito, chiesa di Santa Maria della Visitazione, cappella Madonna della Luce, chiesa di Santa Maria delle Grazie) alle architetture civili quali palazzo Vernazza del diciassettesimo secolo.

Dove